Categoria: RACCONTI
Editore: LONGANESI&CO
Anno: 1987
Note: PP. 336

Visite: 377

  / 0
ScarsoOttimo 

Recensione

Scritto da Super User

Terzani Staude Angela

Milano
Longanesi & C.
1987
336 p. 20.5 cm Illustrato
\"Il cammeo\" volume 148
Copyright 1986 by Hoffmann und Campe Verlag - Hamburg



INDICE

Tutto è passato, tutto può ricominciare daccapo
Addio a Hong Kong
Questo è dunque il cuore della Cina
Mondi diversi
A trent\'anni dalla Liberazione
Cosa sogna un bambino cinese?

All\'ombra della Città Proibita
Tradizioni interrotte
Teatro d\'ombre
\"Indicazioni \" che mette conto di interpretare
\"Non dimenticheremo mai chi ai nostri cuori
ha inflitto queste ferite \"

\"Non siamo ancora pronti \"
Il tempo vola come una freccia
Viaggio in Manciuria
La realtà è un concetto dalle molte facce
Due modi di vedere la vita
Settantaquattro e più generazioni
Nuove formule, nuove libertà

\"La rivoluzione culturale è stata un errore \"
Nella provincia dello Shandong
\"Pechino l\'hanno distrutta i cinesi! \"
Quattro categorie di famiglie rosse
Non c\'è un Solzenicyn cinese?
\"Il mito era forte, ha trasformato il mondo \"

\"Ma oggi c\'è speranza... \"
Tianjin
Servire il popolo
Sulle tracce dei Han
\"Quel che conta è vivere! \"
Nel bacino carbonifero
Una vita come allo zoo
Delle \"pubbliche virtù\" e della nostalgia
Di nuovo in viaggio
La storia della carrozza di vetro
Beidahe
Della miseria degli intellettuali

\"Non ci sarà bufera \"
Nuove dimensioni
Di burocrati e razzisti
Al confine fra socialismo e capitalismo
\" ... Vedrà cosa potrà fare \"
Dove danzano i draghi e gli dei

\"Se la Cina non avesse cambiato rotta, sarebbe andata a fondo\"
Qualcosa di più che un semplice anno nuovo
Gita nelle Filippine
La Cina cambia
Nel paese della Terra Gialla
Contraddizioni
E di nuovo addio

Epilogo

Nota sulla trascrizione

Tavola cronologica
Principali epoche ed eventi della storia cinese
Momenti essenziali della Repubblica Popolare Cinese



ABSTRACT

L\'autrice, durante i tre anni trascorsi in Cina come moglie del cor¬rispondente dello Spiegel, dell\'Espresso e della Repubblica Tiziano Terzani, ha vissuto, giorno per giorno, un\'esperienza eccezionale e ha visto tutto quanto era lecito vedere e, naturalmente, molto di più. Ha viaggiato in treno, autobus e bicicletta attraverso l\'immenso paese, dalle città costiere ai villaggi più remoti; ha incontrato persone dalle provenienze più disparate e dai più diversi destini; i suoi figli hanno frequentato scuole cinesi; la conoscenza della lingua e della cultura cinesi, i contatti con altri giornalisti occidentali, la frequentazione degli ambienti diplomatici hanno fatto il resto. Attraverso il proprio diario, metodicamente tenuto e pazientemente rielaborato, Angela Terzani è stata così in grado di gettare uno sguardo dietro la facciata e di cogliere la tragedia del più recente passato, nel quale una cultura millenaria è stata coscientemente distrutta. In queste pagine rivivono i terrori della rivoluzione culturale, di quell\'immane tentativo di forgiare un uomo nuovo e una società nuova che invece scatenò una vera e propria guerra civile, lasciando una scia di rancori e di sfiducia in ogni valore. Come dimostrano la sorte subita dagli intellettuali - annullati nei loro ruoli, uccisi o indotti al suicidio - e le persecuzioni nei loro confronti, che tuttora continuano, la fase storica che va dalla fine dell\'era di Mao all\'inizio dell\'influsso di Deng Xiao Ping non può dirsi ancora conclusa: sia pure in altre forme, la tragedia continua.


BIOGRAFIA

Angela Terzani Staude è nata nel 1939 a Firenze da genitori tedeschi. è cresciuta in Italia, ha studiato a Monaco e ha svolto attività di traduttrice (Burckhardt, Freud, Jung) per case editrici italiane. Dal 1972 vive con il marito e i due figli in Asia: Singapore, Hong Kong, Pechino e (dal 1985) Tokyo. Questo suo primo libro è già apparso in Germania con grande successo.