Categoria: ROMANZO
Editore: MARSILIO
Anno: 1999
Note: PP. 99

Visite: 860

  / 0
ScarsoOttimo 

Recensione

Scritto da Super User

Wang Meng

Venezia
Marsilio
1999
99 p. 21 cm
Romanzi e racconti
Edizione italiana a cura di Fiorenzo Lafirenza



INDICE



Un mal di denti istruttivo (Xuanze de licheng 1987)

Rondò: inizio di primavera (Chuchun huixuanqu 1989)

L\'uccello divino (Shen niao 1989)

Volete mettere la zuppa agropiccante? E altro (Buru suanlatang ji qita 1981)
Undici miniracconti

Glossario
Nota


ABSTRACT

\" Una risata assurda è una protesta contro una vita assurda\"
Wang Meng

I racconti di questo volume si presentano come tessere di un mosaico allegorico raffigurante la vita sociale, economica e politica della Cina contemporanea. Si tratta di storie tratteggiate con un umorismo che, pur non rinunciando a intingere talvolta la penna nel vetriolo, si dimostra sempre carico di umanità.
Wang Meng ci racconta di un Paese in bilico tra mentalità feudale, burocrazia millenaria e nuove direttive politiche che intendono proiettarlo verso il XXI secolo.
Per tentare di stare al passo coi tempi, l\'individuo è costretto a mettersi perennemente in discussione e a scontrarsi con le istituzioni, presentate nel loro aspetto più grottesco e paradossale. Nasce così la risata \"assurda\", a volte amara, che caratterizza l\'opera di uno degli scrittori più significativi della scena letteraria cinese di questa seconda metà del secolo.


BIOGRAFIA

Wang Meng (1934) è nato e vive a Pechino. A causa di un racconto in cui criticava l\'apparato burocratico del Partito Comunista Cinese, allo scatenarsi della \"Campagna contro gli elementi di destra\" nel 1957 fu mandato a \"rieducarsi mediante il lavoro manuale\" nella remota provincia dello Xinjiang. Riabilitato nel 1979 e ripresa l\'attività di scrittore, ricoprì l\'incarico di ministro della Cultura dal 1986 fino al 1989, anno in cui rassegnò le dimissioni alla vigilia dei fatti di piazza Tian An Men.
Opere di Wang Meng sono state tradotte nei maggiori Paesi europei, oltre che in Giappone e Corea. In Italia sono stati pubblicati la raccolta di poesie Pensieri vaganti nel Tibet (1987, Premio Mondello), il romanzo Figure intercambiabili (1989) e, a cura di Fiorenzo Lafirenza, il racconto Dura la pappa di riso, signor Wang Meng! (1997).

Fiorenzo Lafirenza è docente di Lingua cinese presso il Corso di Diploma per Traduttori e Interpreti dell\'Università di Venezia e presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori di Trieste. Traduce opere di letteratura cinese contemporanea ed è autore di saggi critici sull\'argomento.