Categoria: RIVOLUZIONE
Editore: STAMPATORI
Anno: 1979
Note: PP.230

Visite: 638

  / 0
ScarsoOttimo 

Recensione

Scritto da Super User

Sofri Gianni

Scritti sulla Cina 1968 - 1979
Torino
Stampatori
1979
230 p. 20 cm
Argomenti di politica e cultura contemporanea



INDICE

Introduzione

La politica estera cinese

Inediti di Mao

Mao su Stalin e sull\'Urss

Cina: la mattina dopo

Accerchianti e accerchiati. La politica estera cinese rivisitata

Per la Cina

Appendice

Joseph Needham e la società cinese

Il camaleonte cinese

Nota bibliografica aggiuntiva


ABSTRACT

Gli scritti che Gianni Sofri, noto studioso di problemi di storia contemporanea, ha raccolto in questo volume sono stati stesi nell\'arco di poco più di un decennio, e si incentrano sulla Cina contemporanea, nel tentativo di unire militanza politica e storiografia. Dall\'analisi della politica estera cinese nei primi anni settanta, all\'esame della figura di Mao attraverso le evoluzioni e involuzioni dell\'ultimo decennio, alla testimonianza sugli accadimenti che si sono succeduti dal 1976 in poi, il libro di Sofri intende proporsi come un tentativo di lettura della realtà cinese contemporanea nei termini di una ricerca di oggettività, per contrapporsi al mito occidentale della Cina come sogno politico, proiezione di una realtà \"altra\", ma in qualche misura riconducibile o assimilabile alla situazione europea. Si tratta quindi di una lettura che non può non coinvolgere quanti di questo mito hanno partecipato, sia sul piano del consenso ideologico sia su quello del rifiuto e culturale; una lettura, anche, per tutti quelli che credono nel dibattito internazionale come termine di paragone e stimolo di crescita per i problemi che ci coinvolgono più direttamente.